E’ passato così, in sordina, ma il 9 agosto del 2012 veniva pubblicato il manifesto 2.0 che ha sancito l’inizio dell’avventura di Freemaninrealworld.

Eravamo pochi, inesperti, insicuri e soli.

Dopo tre anni la situazione è fortunatamente cambiata, grazie al supporto dei molti lettori che ormai ci viziano con le loro attenzioni, che noi, in tutta sincerità, non sempre crediamo di meritare.

E poi discussioni, cambiamenti, persone, esperienze, proposte, tre anni di sicuro bellissimi e ricchi di fermenti.

Cosa è cambiato in questo tempo? Noi principalmente, e molte convinzioni, ma non il nostro atteggiamento nei confronti della missione preposta, che continuiamo e continueremo diligentemente e con sacrificio a portare avanti, poiché oggi come ieri crediamo che la cultura sia l’unica chiave grazie alla quale scardinare questa crisi morale, sociale e intellettuale che non sembra rallentare il suo declino.

Cosa cambierà domani? Per il momento sono in fase di sviluppo diversi nuovi progetti, ma ci sarà tempo per parlarne insieme, per scoprirli lentamente nei prossimi mesi.

In conclusione un doveroso e obbligatorio ringraziamento a quanti non si stancano di seguirci e di foraggiare il nostro lavoro, perché vedono in noi qualcosa di buono o qualcosa di diverso.

A tutti i lettori, grazie di cuore e buone vacanze.

Comments

comments